Tutto ciò che delle mie letture mi incuriosisce, mi emoziona, mi fa arrabbiare, mi fa sorridere, mi porta via, mi resta addosso per tanto tempo. Come la forma dell'intreccio della paglia. A gambe nude, d'estate.

sabato 1 maggio 2010

...Anche che io passi da queste parti... ; )

1 commento:

  1. Lo faccia più spesso, io la aspetterò...

    Traviano

    RispondiElimina